Per poter rispondere a questa giusta domanda che anche tu ti stai ponendo, basta semplicemente osservare e constatare come le tecniche e le apparecchiature dentali legate agli impianti dentali stiano diventando sempre più popolari e alla portata di tutti, come pure risultino essere sempre maggiormente sofisticate.

Perciò, anche tu potrai tornare a sorridere tranquillamente e velocemente, grazie agli impianti dentali, ed è più che assodato quanto questo possa far bene alla salute in generale.

Contrariamente a quanto molti possano credere o reputare, anche la perdita di un solo dente nella nostra arcata può far cambiare completamente l’estetica del nostro sorriso, e quindi, come conseguenza, questo evento potrà anche causare, e pertanto avere, un impatto negativo sulla propria autostima. Non devi poi neppure dimenticare che la mancanza dei denti può provocare delle serie difficoltà nel mangiare, causando problemi digestivi oltre che i vari eventi a catena che sono legati a questo specifico evento.

Inoltre, la mancanza di una dentatura completa rischia anche di inficiare perfino la nostra parlata, che a causa della mancanza di denti può risultare essere addirittura non sufficientemente fluida e chiara.

Oggi, invece, grazie all’avvento degli impianti dentali, potrai avere a tua completa disposizione una alternativa che è più che sicura, in grado, perciò, di poterti offrire delle soluzioni che risultano essere a lungo termine.

Ma cosa sono gli impianti dentali?

Da un punto di vista meramente tecnico, gli impianti dentali sono dei perni che vengono ad essere realizzati in titanio, che è un materiale compatibile tanto con l’osso quanto con le gengive.

Gli impianti dentali poi vengono ad essere posizionati in maniera chirurgica da un dentista nell’osso, al fine di sostituire quella che è la radice di un dente, ove, la parte visibile del dente stesso, cioè la corona, sarà supportata. Sono stati studiati e realizzati appositamente per evitare ogni possibile forma di rigetto e, quindi, entreranno in perfetta sintonia con il tuo fisico, senza alcun problema.

Grazie a questa tecnica potrai avere dei denti che sono fissi e uguali, in tutto e per tutto, a quelli veri. Con l’utilizzo degli impianti dentali avrai la possibilità, perciò, di poter nuovamente utilizzare tutti i tuoi denti nelle loro funzioni e in maniera completa oltre che sicura.

Come vengono inseriti gli impianti dentali?

Gli impianti dentali vengono ad essere inseriti direttamente nell’osso, attraverso una piccola incisione nella gengiva. Ovviamente nel procedere a ciò è applicata al paziente una anestesia locale in modo tale che non si possa avvertire né dolore né fastidio durante l’intervento chirurgico.

La chirurgia per il posizionamento degli impianti dentali può anche essere eseguita da un team multidisciplinare in uno studio dentistico.

In linea generale sono anche eseguiti ulteriori test diagnostici, come ad esempio la radiografia panoramica della bocca e la relativa arcata dentale, e, ove fosse necessario, potrà anche essere eseguita anche una tomografia assiale computerizzata, al fine di poter selezionare i migliori impianti dentali da utilizzare. Considera che molto della scelta dipende anche dalla qualità e dalla quantità di osso disponibile.

Puoi provare dolore dopo l’intervento chirurgico?

La chirurgia per il posizionamento di impianti dentali viene effettuata in condizioni asettiche e di sterilizzazione esattamente uguali a quelle esistenti in un qualsiasi altro tipo di intervento chirurgico al fine di ridurre, tra gli altri, il rischio di edema cioè gonfiore, dolore e infezioni post-operatorie.

A seconda della situazione e del numero di impianti eseguiti, si può sentire un certo disagio e gonfiore, che sono regolarmente controllati con i farmaci prescritti dal dentista. È importante a tal proposito, sottolineare che la scelta della persona che effettuerà il posizionamento degli impianti deve avvenire con attenzione, in modo tale da poterti assicurare la miglior tecnica, preparazione ed esperienza chirurgica.

Inoltre, tu come paziente sarai un elemento chiave per garantire il successo degli impianti dentali, attraverso una igiene orale che dovrà essere meticolosa, come pure le regolari visite dentistiche risulteranno essere essenziali per il successo a lungo termine degli impianti dentali.

Quali cure post-operatorie dovrai seguire?

Il trattamento postoperatorio dopo il posizionamento degli impianti dentali è del tutto simile ad un qualsiasi intervento chirurgico di cura orale. Tale assistenza è importante per ridurre al minimo il rischio di complicazioni e di disagio o di dolore, successivamente all’immissione degli impianti dentali.

Quanto sono importanti gli impianti dentali?

Gli impianti dentali sono oggi, il modo migliore per sostituire i denti mancanti, anche in pazienti edentuli che in passato dovevano obbligatoriamente utilizzare una protesi in acrilico. Oltre a ciò potrai vedere migliorata l’estetica e la funzionalità dentaria godendo di un maggior confort.

Quali sono i prezzi degli impianti dentali?

I costi riguardanti gli impianti dentali possono variare a seconda dei materiali utilizzati per le corone, in quanto un materiale può essere più conveniente rispetto ad un altro. Pertanto, negli impianti dentali, il prezzo può variare principalmente a causa della composizione e della qualità della corona, che può essere realizzata secondo diversi tipi di materiali.

 

 impianti dentali